LA RAPPRESENTANTE DI LISTA in concerto


Con Dario Mangiaracina: Voce, Fisarmonica, Chitarre Veronica Lucchesi: Voce, percussioni, toys instruments Marta Cannuscio: synth, batteria e cori Enrico Lupi: tromba, tastiere e cori 15 Aprile, ore 21:00 INGRESSO CON SOTTOSCRIZIONE VOLONTARIA *** "BU BU SAD": IL NUOVO ALBUM PER GARRINCHA DISCHI Bu Bu Sad è il nuovo disco de la Rappresentante di Lista. Con questo nuovo lavoro la band definisce e precisa la propria inclinazione popolare nella sua vena queer : stramba, oltreilgenere, trasversale. Il disco, prodotto in collaborazione con Roberto Cammarata e Matteo Romagnoli, è stato registrato al Donkey Studio di Medicina (BO) e missato da Nicola "Hyppo" Roda. L'album è pubblicato dall'etichetta Garrincha Dischi e distribuito da Audioglobe. Bu Bu Sad racchiude interrogativi intergenerazionali ("Cosa farò?") e interpretazioni della cronaca odierna ("Invisibilmente") restituiti all'ascoltatore attraverso un linguaggio ironico e poetico - che è la cifra distintiva della scrittura a quattro mani di Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina. Le canzoni, con la forza narrativa di piccole tragedie in musica, diventano un modo per reinventare miti fondativi del nostro domani. La band sgrana il canto allontanandosi dal cantautorato; costringe l'armonia in loop ritmici. Bu Bu Sad non è un concept album, ma è una voce in un unico fiato. Quanto basta per urlare. Il titolo è una triste deformazione del gioco bubù-settete. Se scoprissimo le mani dagli occhi le cose ci apparirebbero nella loro cosmica irreparabilità, ma il nostro è un animo bambino che ci fa ridere di queste deformità. La copertina è una rielaborazione di "Peek-a-boo" del disegnatore manga giapponese Shintaro Kago che ha prestato la sua opera per la Rappresentante di Lista. "Questo disco ha dentro di sé l’ossessione degli inni e l’ambiguità della poesia. Abbiamo ascoltato diversa musica prima di mettere in ordine gli appunti di oltre due anni: da Tune Yards ai canti polifonici passando per Missy Elliot, M.I.A. e Perfume Genius. Abbiamo riscritto storie quotidiane come se fossero poemi contemporanei. Non ci interessava osservare il mondo da uno spioncino, ma scoprire momenti di vita pronti a esplodere. Comporre Bu Bu Sad è stato come mettere insieme i pezzi di questa esplosione in un puzzle e senza un’immagine di riferimento. Abbiamo sentito la necessità di approfondire l’arrangiamento musicale di ogni brano. Per l’esplosione abbiamo innescato synth e suoni elettronici che ci hanno permesso di trovare le giuste frequenze profonde e ritmi più serrati." La Rappresentante di Lista BIO La Rappresentante di Lista è una band nata nel 2011 dall’incontro tra Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina. Lui palermitano, lei toscana, entrambi attori teatrali, scrivono a quattro mani testi e melodie. L'anno successivo alla formazione la band inizia una lunga serie di concerti in giro per l'Italia. Nel 2013 la Rappresentante di lista vince Arezzo Wave Sicilia. È del 2014 invece la candidatura alle targhe Tenco - miglior disco d’esordio e la partecipazione alle finali del festival Musicultura. Nel marzo 2014 esce il loro primo album "(Per la) via di casa" per l’etichetta bolognese Garrincha Dischi. Il disco, prodotto con Roberto Cammarata (Waines, Omosumo), vede al suo interno diverse collaborazioni: Banda alle Ciance, Simona Norato, Antonio Di Martino, Serena Ganci (Iotatòla), Angelo Di Mino. "(Per la) via di casa" (ora in ristampa) gira l'Italia con centinaia di concerti in teatri, club, appartamenti, terrazze, cortili, automobili e strade (Ferrara Buskers nell' agosto 2014). Nel giugno 2015 esce Invisibilmente, primo 45 giri estratto dal nuovo disco, in uscita sempre per Garrincha dischi. A settembre 2015 Veronica è nominata miglior voce femminile della scena indie dal MEI - Meeting delle Etichette Indipendenti. *** http://www.teatrocoppola.it/ Ufficio stampa: info@teatrocoppola.it 3470112200

Percorsi
Archivio
  • White Facebook Icon
  • White LinkedIn Icon
  • White Instagram Icon
  • White Google+ Icon