TESSERE di GiovanniPalmieri


[T]ESSERE

PERSONALE PITTORICA

di

#GiovanniPalmieri

a cura di Maria Rita Ursitti - organizzazione di Andrea Alessio Cavarretta (Kirolandia)


dal 22 Aprile al 14 Maggio 2017

Centro Culturale ARTEMIA

direttrice Maria Paola Canepa

Via Amilcare Cucchini, 38 - Roma

Vernissage Sabato 22 Aprile 2017, ore 18.00


"Ciascuno di noi compone se stesso attraverso le tracce del proprio vissuto ed è con il sopraggiungere di ogni ulteriore tassello che l'esistere assume una nuova inaspettata forma." Giovanni Palmieri


Ritorna finalmente a Roma, la mostra [T]ESSERE di Giovanni Palmieri #artistfashionerd.

Il centro culturale ARTEMIA ospita le tele dal 22 Aprile sino al 14 Maggio 2017.

Il vernissage si svolgerà Sabato 22 Aprile 2017, alle ore 18.00.


Dopo la tappa partenopea Giovanni Palmieri porta la sua personale pittorica [T]ESSERE, nella città da dove è partita, Roma.

Un nuovo tassello si aggiunge a quel percorso artistico attraverso il quale il pittore continua la sua ricerca di un equilibrio condotto idealmente e materialmente con tratti e colori. Le distanze dell'animo si vanno lentamente colmando attraverso nuovi incontri e nuove soluzioni artistiche tutte intimamente collegate tra loro.


Questa volta ad ospitare i tanto apprezzati acrilici su tela è una location molto interessante il centro culturale ARTEMIA di Roma, una realtà in cui coesistono in totale armonia tante forme d'arte e cultura tra le quali i dipinti di Giovanni Palmieri, potranno trovare una collocazione unica ed irripetibile.


Se nella tappa precedente la mostra [T]ESSERE si era già arricchita di due nuove sezioni, contraddistinte da serie di dipinti quali i complessi CONTENUTI ed i gioiosi MANDALA, che qui riverranno esposti con delle assolute novità, la vera sorpresa è il contenitore IN SOLEM, pianeti nani del nostro sistema solare rivisti in modo singolare dall'artista.


L'organizzazione della mostra è come sempre della corrente culturale KIROLANDIA con la direzione di Andrea Alessio Cavarretta, la curatrice è Maria Rita Ursitti.


La direttrice del centro culturale Artemia Maria Paola Canepa, omaggerà l'artista, durante il vernissage, leggendo la poesia dedicata alla mostra da Andrea Alessio Cavarretta.


Media partner dell'esposizione è OFFLINE MAGAZINE di Benedetta Morbelli e Francesca Muscarà.

______


Hanno detto di [T]ESSERE

"La stesura pittorica del Palmieri risulta complessivamente dinamica, sicura, senza pause e ripensamenti, un linguaggio concreto che nella visione onirica trova elementi fondamentali per fruttare proposte di meditazione." Enzo Cagnetti - Youbee -


"In tanti, infatti, sono intervenuti per ammirare le opere di Palmieri caratterizzate da acrilici su tela che esprimono collegamenti emotivi, descrittivi, rappresentativi dell'essere." Rosario Schibeci - Unfolding Roma -


"Opere dai messaggi chiari e godibili ad ogni tipo di pubblico si susseguono sulle mura dello store NAT mettendo a nudo il cuore e l’anima di un artista che, con coraggio e una rara umiltà, ha scelto di rivelare a chiunque volesse ogni sua emozione..." Matteo Lucchi - La Nouvelle Vague -


"Sogno, viaggio, dimensioni: i colori risaltano la complementarietà con sperimentazioni ardite,