Donato Cascione (poeta) ad Estrazione/Astrazione


Donato Cascione (Matera, 29 agosto 1949) è uno scrittore e poeta italiano. Ha fondato il Museo-laboratorio della civiltà contadina a Matera, nel Sasso Barisano.

Nel 1968 ha conseguito il diploma di geometra, qualifica con la quale lavora presso l'amministrazione comunale della sua città. Poeta, scrittore, custode della memoria collettiva della sua terra ed "intellettuale di rottura" che in Basilicata "ha segnato la storia della letteratura con l'uso odierno della parola incantata e della parola innamorata"; la sua poetica spazia dall'iperrealismo al surrealismo ed "è passata attraverso un genere di sperimentazione linguistica che, nella sua regione, negli anni '70 del Novecento, ha avuto pochi riscontri analoghi". Appassionato di Storia locale e collezionista di arredi e attrezzi di uso quotidiano, nel 1998 ha fondato il Museo Laboratorio della civiltà Contadina e degli Antichi Mestieri, nei Sassi di Matera.

Percorsi
Archivio
  • White Facebook Icon
  • White LinkedIn Icon
  • White Instagram Icon
  • White Google+ Icon