Musica - Stolen Apple


Stolen Apple … Mela Rubata … a cosa si deve la scelta del nome del vostro gruppo?

Il nome della band è stato ispirato dalla storia di Ernst Lossa, bambino jenisch simbolo di un'infanzia negata e, più in generale, della violenza contro il diverso, ucciso nel 1944 dai nazisti nell’ambito del loro programma di sterminio degli individui non autosufficienti, storia narrata fra gli altri da Marco Paolini nel suo spettacolo “Ausmerzen”.

Mela rubata perché Ernst rubava le mele e le spartiva con gli altri pazienti dell'ospedale psichiatrico dove era rinchiuso.


Riguardo al sound invece, quali le influenze dirette e quali quelle indirette?

Ognuno di noi ha avuto un percorso diverso ma che ci accomuna per attitudine e vocazione, quindi se per influenze dirette s'intende tutto ciò che abbiamo incontrato nella nostra formazione musicale, l'elenco sarebbe infinito. Generalizzando un po’ di più, i nostri ascolti personali 'eterogenei' sicuramente sono stati e comprendono ancora il post punk e lo indie rock anni '90.


Una breve descrizione di Stolen Apple in studio … ed una per gli Stolen Apple versione live …

La risposta più semplice è che in studio possiamo correggere eventuali errori, dal vivo sono gli errori che correggono noi ... diciamo che il disco è stato quasi completamente registrato in diretta sovra incidendo le voci e poco altro. Nostra intenzione iniziale era comunque di riprodurre il più possibile il suono che abbiamo dal vivo.


Cosa bolle in pentola nel futuro degli Stolen Apple?

Dire girare un video sarebbe troppo scontato ... vorremmo presentare il disco dal vivo e nel contempo non fermarci nella composizione di nuovi brani.


di Salvatore Cammilleri


Percorsi
Archivio
  • White Facebook Icon
  • White LinkedIn Icon
  • White Instagram Icon
  • White Google+ Icon