Arte al CUBO³ - il solido che fa la differenza seconda edizione


Arte al CUBO³ - il solido che fa la differenza seconda edizione 4 novembre 2016 – 17 febbraio 2017 il venerdi alle ore 21 a cura di Sibilla Panerai – Ivan D’Alberto – Mandra Cerrone 8 appuntamenti sulla storia dell’arte (venerdì sera) + 4 workshop L’arte che cura, prontuario artistico per anime creative a cura di Sibilla Panerai Il seminario di Sibilla Panerai, suddiviso in quattro incontri, si affianca e supporta i laboratori dell’artista Mandra Stella Cerrone, partendo dal presupposto che un’opera d’arte è composta da emozioni ed è in grado di condurre lo spettatore a relazionarsi con il suo inconscio. Per mezzo dell’Arte si possono comprendere ed elaborare le problematiche più comuni dell’epoca contemporanea, ansia, stress, panico e disturbi di relazione. Gli incontri mirano a creare un coinvolgimento emotivo del pubblico, che potrà intervenire attivamente alla discussione, acquisendo nozioni di psicologia, bioenergetica e mindfulness. La pratica artistica è il mezzo attraverso il quale riabilitare il proprio Sè e liberare il potenziale creativo e rigenerativo insito in ognuno di noi: le opere d’arte nascondono infinite possibilità di guarigione per il pubblico e per l’artista. Incontri: La psicologia dell’arte PhotoTherapy e metodo Videoinsight Ritualità e azione psicomagica Pratiche artistiche e tecniche di guarigione Omicida e artista – le due facce del serial killer a cura di Ivan D’Alberto Il tema dei quattro incontri, a cura di Ivan D’Alberto prende spunto dal titolo della pubblicazione di Ruben De Luca Omicida e artista – le due facce del serial killer (Edizioni Magi, 2006), esperto criminologo, il quale sviluppa un’interessante ipotesi per cui è possibile paragonare il processo creativo dell’artista e quello omicida degli assassini seriali. Alcuni pittori, in base a quanto sostiene De Luca, hanno mostrato un particolare interesse verso gli omicidi, sopratutto quelli violenti e a sfondo sessuale. Per lo più questi protagonisti dell’arte hanno celato la loro macabra perversione dietro la raffigurazione di scene bibliche o mitologiche o hanno preferito mantenere opere di questo tipo segrete, come nel caso di Paul Cézanne che, a paesaggi naturalistici e a nature morte, alternava raffigurazioni di macabri delitti. Nei vari appuntamenti si analizzeranno quattro casi particolari partendo da alcuni cammei cinematografici per poi proseguire in quattro contesti artistici diversi, con la storia personale di quattro autori differenti. Si scoprirà che dietro ad alcuni quadri naïve, ad insospettabili disegni infantili e ad eleganti tele dipinte ad olio si celano autori con dall'anima inquieta. Per gli otto incontri di storia dell'arte tisana e pasticceria vegana € 60 costo totale per 8 incontri sulla storia dell’arte + tessera Mystic Driver Art lab valida per tutte le attività del 2017 € 5 per chi si iscrive all'intero percorso € 10 per tutti gli altri Workshop a cura di Mandra Cerrone il giorno dei workshop sarà comunicato di volta in volta 1 – CENA SILENZIOSA (look total red) per 12 partecipanti durata: 2,30 ore circa. 2) – LIMPIA rito di purificazione sciamanica (corpo e mente) per il potenziamento della creatività personale durata: 3 ore c. minimo 10 partecipanti 3) – Silent Family partecipanti: minimo 14 persone durata: 6/8 ore 4) – Café Le Téméreire Improvvisazioni d’arte, metagenealogia e tarocchi nel laboratorio mistico aperitivo vegano massimo 30 partecipanti sede: Mystic Driver Art Lab via Cetti 37a - Francavilla al mare, CH Info. e prenotazioni: cappa.artecontemporanea@gmail.com info: mysticdriverartlab@gmail.com call 3489683962

Tag:

Percorsi