Musica - Droning maud


Raccontateci la storia del nome della vostra band …

1906 Ricominciano i viaggi di Corto. Nel 1907 si trova ad Ancona, dove incontra il rivoluzionario russo Dzugasvili, allora portiere d’albergo, che diventerà Stalin. Nel 1908 ritorna in Argentina e, all’Hotel Droning Maud di Carolina Maud incontra Jack London e il drammaturgo americano Eugene O’Neill.

La data di nascita dei Droning Maud, gennaio 2006, coincide con la stampa di un’originale rilettura cronologica di tutte le avventure vissute dal marinaio di Hugo Pratt…Corto Maltese e con il recupero di un mondo in cui l’industria e il calcolo non precludono gli spazi dell’avventura romantica.


Da cosa trae ispirazione il vostro sound?

il senso di appartenenza alla nostra terra è una grande fonte di ispirazione …sembrerebbe strano ma è così, il verde, l'acqua e le montagne fanno da sempre da cornice al nostro sound, siamo tutto quanto è coltivato e reso fertile dal vissuto generazionale e dalle memorie, dall'amore e dall'orgoglio di chi vi nasce, vi cresce e opera in queste terre.



Parlateci del nesso concettuale che esiste tra i vostri testi e la vostra musica …

Direi che il testo è ispirato dalla musica che nel nostro caso viene sempre prima delle parole, non abbiamo mai scritto delle cose e poi le abbiamo musicate,

Sempre il contrario, è il nostro modo di fare musica ...prima la melodia (lo sfogo!) e poi le parole (la riflessione!) quindi musica e parole sono concepite allo stesso modo, Legate, Senza la prima non c'è la seconda, Ecco perché ci piace fare anche dei brani totalmente strumentali

Per noi in sintesi prima la musica e poi le parole.


La vostra band nel futuro

abbiamo ancora tante idee e voglia di essere presenti nel futuro, siamo in continua evoluzione, un processo lento ma inevitabile.


di Salvatore Cammilleri


Percorsi
Archivio
  • White Facebook Icon
  • White LinkedIn Icon
  • White Instagram Icon
  • White Google+ Icon