Biblioteca - "e quindi?!" di Caterina Boccardi


Una donna è seduta in riva al mare è Caterina. Un incontro casuale con Andrea scrittore dilettante ma talentuoso, la porterà alla scrittura, alla sua voglia di comunicare che ha coltivato fin da bambina. "È quindi" è il titolo del primo romanzo di Caterina Boccardi, già lo stesso titolo è rivelatorio nella misura in cui è un chiedere un racconto, come fanno i bambini alla fine di una favola. Un titolo intrigante quindi tutto da esplorare. La nostra protagonista si "denuda", parla della sua vita, delle sue illusioni, delle sue delusioni, del proprio vissuto, nei suoi molteplici aspetti, in tutte le sue aspettative, dandosi così attraverso la scrittura una maggiore consapevolezza. Tale consapevolezza, tuttavia non la porterà ad abbandonare i suoi sogni, anzi li renderà ancor più forti, rinsaldandoli nella sua voglia di essere passione per la vita, di accettarla per ciò che è. Il suo linguaggio è asciutto, lineare, diretto, porta il fruitore ad immedesimarsi, ad aprirsi al suo coraggio, alle sue emozioni, divenute frammenti della sua esistenza, come certezza del possibile.


di Anna Palasciano

Percorsi
Archivio
  • White Facebook Icon
  • White LinkedIn Icon
  • White Instagram Icon
  • White Google+ Icon