Corsie Festival




A Perugia dal 3 al 5 e dal 10 al 12 novembre va in scena Corsie Festival


Dopo aver aperto una nuova "casa" agli artisti durante il processo di creazione, Corsia Of racconta “l’accoglienza” durante un festival dedicato al processo di creazione delle arti sceniche e performative contemporanee


Si terrà martedì 31 ottobre alle ore 11 alla sala Fiume di Palazzo Donini a Perugia la presentazione dell'edizione pilota di Corsie Festival, festival dedicato al processo di creazione delle arti sceniche e performative contemporanee ideato e organizzato da Corsia OF, Residenza Artistica Nazionale di Perugia riconosciuta da MiBACT e Regione Umbria, che si terrà nel capoluogo umbro dal 3 al 5 e dal 10 al 12 novembre. Interverranno Teresa Severini, assessore alla Cultura del Comune di Perugia, Fernanda Cecchini, assessore alla Cultura della Regione Umbria, e Matteo Svolacchia direzione generale di Corsia OF.

Colgo l'occasione per inviarvi alcune informazioni e il programma del primo fine settimana.


Si terrà dal 3 al 5 e dal 10 al 12 novembre a Perugia l’edizione pilota di Corsie Festival, ideato e organizzato da Corsia OF, festival dedicato al processo di creazione delle arti sceniche e performative contemporanee in cui convergeranno progetti di danza, teatro e musica lavorati, curati e nutriti nel corso di un viaggio tra luoghi e residenze artistiche in Italia e in Europa, giunti alla destinazione di allestimento compiuto, oppure presentati al pubblico nello svolgersi fragile, rischioso e appassionante del percorso di creazione.

Il programma prevede due fine settimana di spettacoli e performance di teatro, danza, musica e incontri in undici tra i principali luoghi della cultura e dell’intrattenimento del Centro Storico di Perugia, a partire dall’ex Fatebenefratelli. Il complesso dell’ex ospedale viene così restituito alla Città proprio in occasione del festival, grazie alla reinvenzione degli spazi progettata da Corsia Of per farne un centro per la creazione contemporanea, in cui la passata identità subisce una metamorfosi sorprendente, trasferendo il concetto di “cura” all’ambiente artistico, sociale e culturale.


Il programma del primo weekend


Venerdi 3 novembre gli appuntamenti si concentreranno al Postmodernissimo. Si inizia alle ore 19 con l'AperiSet Dj Nick the Ass. Alle 21 per Speciale Corsie Cinema verrà proiettato il film

“La prova” di Ninni Bruschetta. A seguire il regista sarà in diretta live per condividere un momento di dibattito con il pubblico. Alle 23.30 Dj Set Nick the Ass.


Sabato 4 novembre si inizia alle ore 11 al Museo civico di Palazzo della Penna - Bio Art Cafè con "Spettatore umbro. Itinerari verso il futuro", incontro pubblico con spettatori, operatori e critici. Alle ore 16.30, sempre al museo, nella sala Collezione, prenderanno il via “Joseph Beuys a Perugia” e “Amore lasciami dormire, per favore”, apertura pubblica del workshop di Alessandra dell’Atti e Francesco Gabrielli con i partecipanti al worskshop. Alle 18.30 spazio ai bambini all'ex Fatebenefratelli dove andrà in scena “Cosmo” di Kazibaze Theatre (consigliato a partire dai sei anni. Costo del biglietto euro 5). Alle 21.30 la giornata si chiuderà al T-Trane con “Body is working”, Concerto Living Body.


Domenica 5 novembre alle ore 16.30 ​la giornata si aprirà all'ex Fatebenefratelli. Per PostCorsia sarà proiettato “L’uomo che cammina // Perugia” Short movie DOM. Presente in sala il regista Leonardo Delogu. A seguire (ore 18.30) “Perfomances in the aisle”, performance degli allievi di INC INNprogress Atelier e Centrodanza. A chiudere il sipario della terza giornata alle 21.30 sarà “Imago experience”, concerto di Gianfranco De Franco alla Carbonaia - Cinema Zenith (costo del biglietto euro 5).


“La scelta di aprire un programma di spettacoli dal vivo con la proiezione di un film sulla potenza linguistica e narrativa di un testo come “l’Amleto” di Shakespeare – asseriscono da Corsia OF - è una scelta fondata sulle peculiarità del festival stesso che è, infatti, la naturale espressione di una residenza come Corsia Of e della sua missione primaria: ospitare gli artisti nella fase delle prove e dello studio di uno spettacolo. Ed è proprio il lungo percorso delle prove della messa in scena di “Amleto” che Ninni Bruschetta ha deciso di riprendere giorno per giorno, non per farne un documentario sul teatro, ma per creare un vero e proprio Amleto cinematografico, che nel montaggio di Niello Grieco conserva l’atmosfera, la tensione della ricerca in corso e del work in progress che caratterizza la prova, come racconta il titolo”.


CORSIA OF è la Residenza Artistica Nazionale di Perugia riconosciuta da MiBACT e Regione Umbria. Il sistema delle Residenze Artistiche Nazionali sostiene lo spettacolo dal vivo curando progetti di artisti nazionali ed internazionali. CORSIA OF è formata dalle compagnie Micro Teatro Terra Marique, Art N/veau,

Compagnia Degli Gnomi, Occhisulmondo, Uthopia, che operano in collaborazione con Centrodanza, Teatro di Figura Perugia negli spazi del complesso ex Fatebenefratelli.


Ufficio stampa Corsie Festival

Francesca Cecchini 328.2334319 – fra.cecchini72@libero.it

Percorsi
Archivio
  • White Facebook Icon
  • White LinkedIn Icon
  • White Instagram Icon
  • White Google+ Icon