Scegli il Contemporaneo#2



“Senza titolo”

PROGETTI APERTI ALLA CULTURA

Scegli il Contemporaneo #2

BE STATIC WITH MOVEMENT


Roma, 11 novembre - 16 dicembre 2017



Apre a novembre la seconda edizione di Scegli il Contemporaneo, un progetto culturale a cura di “Senza titolo” dedicato alla città di Roma e pensato per il pubblico italiano e straniero che desidera intraprendere un percorso di conoscenza ed esplorazione attiva e partecipata della produzione artistica contemporanea e degli spazi espositivi della città.


L’obiettivo è stimolare la fruizione del contemporaneo a Roma, attraverso un approccio tematico e mettere in relazione musei, mostre, opere, architetture per favorire un’interpretazione dinamica dell’arte del nostro tempo.

Un percorso interdisciplinare che vuole superare il confine e l’autonomia della singola mostra, per avvicinare il pubblico ai linguaggi e ai codici dell’arte contemporanea attivando il confronto critico tra opera, città, pubblico.


Il progetto è strutturato in visite guidate per adulti e studenti e visite animate per bambini con attività laboratoriali condotte da curatori, educatori museali specializzati e storici dell’arte.


<< Scegli il Contemporaneo è un progetto nato per offrire ad adulti e ragazzi una nuova modalità di frequentare mostre e musei a Roma.

Ci piace pensare a una piattaforma mobile concepita come un percorso in città, che attraverso un tema - questa seconda edizione dedicata al luogo, allo spazio, all’architettura - intercetta le migliori proposte culturali della stagione e rivolge al pubblico una lettura trasversale e collegamenti inusuali che non emergerebbero nella visita tradizionale ad una singola mostra.

L’idea è innescare connessioni e rimandi, unendo l’orientamento curatoriale a quello didattico in un progetto che rafforzi i legami con le istituzioni e i luoghi espositivi e accompagni il visitatore nella scelta, nella conoscenza e nell’approfondimento del panorama contemporaneo della città >>.

Spiega Elena Lydia Scipioni, autrice del progetto Scegli il Contemporaneo.


La prima edizione di Scegli il Contemporaneo si è svolta tra aprile e maggio 2017 con il ciclo L’occhio della terra : tre percorsi tematici dedicati al tema della natura in relazione all’uomo e alla Terra, strutturati in due appuntamenti ciascuno con tappa alla Galleria Nazionale, al Palazzo della Civiltà Italiana all’EUR, al museo MAXXI e al museo MACRO.





Scegli il Contemporaneo #2

BE STATIC WITH MOVEMENT


Questa seconda edizione è un invito a considerare lo spazio, costruito e naturale come elemento di lettura e comprensione del linguaggio artistico contemporaneo.

Attraverso il programma di visite guidate e animate ad alcune tra le più significative mostre della stagione, si indagheranno le diversi connessioni tra lo spazio - inteso come architettura, paesaggio, città- le opere e il pubblico.


DOVE


Galleria Nazionale | La Collezione

  • Visita guidata per adulti Un percorso di approfondimento sulle relazioni tra spazio naturale e spazio artificiale, tra costruzione e decostruzione spaziale attraverso le opere di artisti come Gabriele Basilico, Alberto Burri, Giorgio de Chirico, Piet Mondrian, Pino Pascali, Mario Schifano, Cy Twombly. La visita guidata sarà l’occasione per rileggere la storia della collezione e il suo allestimento ma anche per indagare le sperimentazione che hanno attraversato il Novecento e ridefinito i processi artistici.

  • Visita animata per bambini e famiglie. Un’attività per scoprire lo spazio che ci circonda con gli occhi degli artisti contemporanei: la visione delle opere sarà il punto di partenza per immaginare nuovi colori, linee con cui dare forma ad inedite costruzioni d’artista!


Cinecittà | Studi cinematografici

  • Visita guidata per adulti Un percorso per rileggere i motivi storici della nascita degli studi di Cinecittà - luogo fondamentale per la storia del cinema italiano e internazionale -conoscere le produzioni che hanno reso famoso questo luogo e indagare le architetture reali in relazione con i set cinematografici.

  • Visita animata per bambini e famiglie. Un percorso tra realtà e finzione per giocare con le geometrie degli edifici, scoprire cosa nascondono i set cinematografici e inventare nuove architetture.


MAXXI | mostra Home Beirut. Sounding the Neighbors