Atto secondo


ATTO SECONDO


Collettiva di fotografia per gli otto anni di attività della Takeawaygallery Inaugurazione: mercoledì 13 dicembre ore 18.30 Palazzo Velli Expo, piazza Sant’Egidio 10, Roma


In occasione degli otto anni di attività, inaugura il 13 dicembre ore 18.30 presso il quattrocentesco Palazzo Velli Expo nel cuore di Trastevere a Roma la collettiva di fotografia “Atto Secondo”, a cura della Takeawaygallery. Oltre trenta autori da tempo legati al non profit, tre generazioni a confronto, una “festa” per rimarcare la doppia direzione su cui la galleria si concentra dal 2013: da un lato proseguono i grandi interventi nello spazio urbano e naturale con installazioni ambientali e la collaborazione con scultori per progetti ad hoc (Case Romane del Celio, Roma, 2013-16; Cave Michelangelo, Carrara, 2015; Lago del Col d’Olen, Valle d’Aosta, 2017); dall’altra si vuol riprendere il filo con le proprie origini e con esposizioni di fotografia quali “I Love Music” (Room26, Roma, 2011) e “La Verità è nuda” (one piece art, Roma, 2012). La mostra si apre con un omaggio ad alcuni nomi scomparsi di recente, dopo un lungo sodalizio professionale e affettivo: Claudio Abate, Elisabetta Catalano, Giovanni Cozzi e Rodolfo Fiorenza. Sono presenti autori coinvolti fin dal 2009, anno di fondazione, come Thalassini Douma, Guido Laudani, Claudio Orlandi, Marco Sibillio, Paolo Torella e Fernanda Veron, mentre tra i giovani spiccano Federica Campochiaro, Gianmaria De Luca, Simon d’Exea, Federico D’onofrio, Francesca Romana Guarnaschelli, Annamaria Mazzei e Germano Serafini. Lo shooting di moda è rappresentato da Andrea Buccella e Angelo Cricchi; il reportage e l’attualità da Rino Barillari, Gerald Bruneau, Franz Gustincich e Massimiliano Ruta; Dino Pedriali è l’unico cui è stata esposta un’immagine nella sede di via della Reginella; poi ci sono Massimo Scognamiglio, invitato a celebrare con Punk Aristocracy il settimo anniversario della galleria; e Paul Athanas, Fabrizio Borelli, Luciana Paris e Fabio Ventura, che hanno fatto il loro ingresso nell’entourage da pochi mesi. Infine, Andrea Santarlasci è il solo a non essere un fotografo puro, ma uno scultore che si avvale anche di questo mezzo, a sottolineare le due anime della associazione, e per lo stesso motivo Stefano Esposito presenta uno scatto estrapolato dalla “performance” Audioghost68 di Giancarlo Neri tenutasi a Gibellina nel 2015. Uno spaccato di autori che operano principalmente a Roma; la verifica di otto anni di attività.

In order to celebrate our first eight years of activity, on December 13th 2017 we inaugurate at 6:30pm at Palazzo Velli Expo, in the heart of Trastevere, the photography collective “Atto Secondo”, curated by Takeawaygallery. More than thirty long-time cooperating nonprofit authors, three generations in comparison, a “party” to highlight the double direction the gallery is focusing on since 2013. On the one hand we continue large-scale urban and natural spaces interventions with environmental installations and collaboration with sculptors for ad hoc project (Case Romane del Celio, Roma, 2013-16; Cave Michelangelo, Carrara, 2015; Lago del Col d’Olen, Valle d’Aosta, 2017); on the other, we resume the thread with our own origins and exhibitions such as “I Love Music” (Room26, Rome, 2011) and “La Verità è nuda” (one piece art, Rome, 2012). The exhibition opens with a tribute to some names which have recently disappeared after a long professional and affective partnership: Claudio Abate, Elisabetta Catalano, Giovanni Cozzi and Rodolfo Fiorenza. There are authors we have dealt with since 2009, the foundation year: Thalassini Douma, Guido Laudani, Claudio Orlandi, Marco Sibillio, Paolo Torella and Fernanda Veron; among the young stand out Federica Campochiaro, Gianmaria De Luca, Simon d’Exea, Federico D’Onofrio, Francesca Romana Guarnaschelli, Annamaria Mazzei and Germano Serafini. Fashion shooting is represented by Andrea Buccella and Angelo Cricchi; reportage and news from Rino Barillari, Gerald Bruneau, Franz Gunstincich and Massimiliano Ruta; Dino Pedriali, the only one having an image shown at Via della Reginella; then Massimo Scognamiglio, invited to celebrate with Punk Aristocracy the seventh anniversary of the gallery; Paul Athanas, Fabrizio Borelli, Luciana Paris and Fabio Ventura, who have joimed us few months ago. Finally, Andrea Santarlasci: not a pure photographer, he is a sculptor who also uses that medium to emphasize the two souls of the association; same reason why Stefano Esposito presents a shot extrapolated from the Audioghost68 “performance” by Giancarlo Neri, held in Gibellina in 2015. A taste of authors working mainly in Rome; the audit of eight years of activity.


13 – 23 dicembre 2017

Inaugurazione mercoledì 13 dicembre ore 18.30 Orari: dal lunedì al sabato 12-19

Palazzo Velli Expo Piazza Sant’Egidio 10, Roma Ingresso gratuito

Percorsi
Archivio
  • White Facebook Icon
  • White LinkedIn Icon
  • White Instagram Icon
  • White Google+ Icon