Criptica - Fallocrazia


"FALLOCRAZIA" autore Anonimo, 2014 Incisione su lamiera (50x 70) Collezione privata Ci troviamo in presenza del capolavoro assoluto di un grande maestro del postmodernismo: La composizione semplice di un soggetto molto comune quale quello rappresentato non deve trarre in inganno: nonostante la perfetta essenzialità, l'opera si presta ad una profonda lettura introspettiva. Non è la manifestazione di una realtà così come essa di dimostra concretamente, ma è la proiezione delle speranze, sogni, attese dell'artista. Un'opera che esprime la condizione interiore del Maestro e che ci conduce per mano fino al termine ultimo della sua coscienza. La forza emotiva che ne scaturisce è travolgente e porta l'osservatore, anche il più profano, ad intuire che dentro l'astrazione si cela il sentimento della forma desiderata dall'autore stesso. La linea, decisa ma malinconica, rivela una profonda nostalgia per ciò che l'artista ha sperimentato in passato e che vorrebbe sia ancora... Un nuovo ed originale linguaggio figurativo che, siamo sicuri, trasformerà il modo di concepire l'arte contemporanea. di Francesca Nesteri

Percorsi
Archivio
  • White Facebook Icon
  • White LinkedIn Icon
  • White Instagram Icon
  • White Google+ Icon