DANIELE BASSO - Mostra personale


Azimut Capital Management SGR S.p.A.

ospita la mostra


“DANIELE BASSO”

La prima personale dell’artista a Roma

dal 2 al 5 ottobre 2018



Azimut Capital Management SGR S.p.A. inaugura mercoledì 3 ottobre presso la sede romana di via Flaminia 133 la mostra di Daniele Basso, la prima personale a Roma dell’artista conosciuto per le sue sculture in acciaio lucidato a specchio, che espone in questa occasione un’intensa raccolta di opere.

Continua così l’attività di Azimut legata al mondo dell’arte, dopo la recente esposizione dedicata al Futurismo Romano che ha visto la presenza di oltre 2.500 visitatori nell’arco di due mesi.

“La passione di Azimut per l’arte contemporanea - spiega Luca Puggioni A.D. di Roma – è dovuta al fatto che i valori della ricerca e dell’innovazione sono al centro dell’impegno di Azimut, nell’approccio agli investimenti dei nostri clienti”.

Una mostra di breve durata, che si configura più come un evento, in cui scoprire il dialogo tra Arte e Impresa attraverso opere e riflessioni condivise con l'artista, Daniele Basso, che ha fatto della collaborazione tra Arte e Aziende, nazionali e internazionali, uno dei suoi temi distintivi.

"Col mio lavoro - dichiara Daniele Basso - cerco di esplorare il senso e il significato eterno della vita. Ogni mia opera esprime un messaggio. L'obiettivo è generare una riflessione per indurci a una maggior coscienza di noi. Le sculture diventano simboli in cui riconoscerci, come individui, ma soprattutto come componenti di una collettività unica e distintiva. Di cui essere orgogliosi. I cui valori sono parte della nostra identità [...] Il Lavoro e le Aziende in cui noi viviamo gran parte della vita, sono aspetti determinanti per descrivere noi stessi e la cultura del territorio di cui siamo interpreti e protagonisti!"

Il percorso espositivo si sviluppa attraverso 27 opere, tra sculture in acciaio, bronzo bianco e legno, che ripercorrono le principali tappe della carriera dell'artista nelle sue collaborazioni, tra gli altri, con The Coca Cola Company, Aurora Penne, Rossocorsa Ferrari, Casa Sanremo - Festival di Sanremo, Star Team Monaco - S.A.S. il Principe Alberto II di Monaco e Swarovski®, sempre alla ricerca della bellezza espressa con un lavoro di qualità, per fornire alle persone appigli concreti ed emozioni positive capaci di stimolare l'immaginazione, il sogno e il progetto di un futuro migliore.

Nell'attuale contesto globale, dove i confini della nostra identità diventano labili e la società appare "liquida", Daniele Basso, attraverso l'arte, propone simboli universali ispirati dalle competenze specifiche della terra in cui viviamo, esaltandone i valori quali fondamento della nostra identità per affrontare con coraggio e rinnovata fiducia il futuro e i cambiamenti a cui la vita ci espone inesorabilmente.

All’inaugurazione della mostra seguirà inoltre la conferenza, solo su invito, alla quale prenderanno parte il Dott. Andy Varallo, Presidente dell’Alpine Ski World Cup Alta Badia, nel cuore delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO (www.skiworldcup.it - www.altabadia.org), e il Dott. Alberto Mosca, titolare di MOSCA1916 (www.mosca1916.it), entrambi rappresentanti di aziende d'eccellenza nei territori di riferimento e per il Made in Italy, con cui Daniele Basso ha avuto l'opportunità di collaborare alla realizzazione dei monumenti GIGANT, in Alta Badia, e AQUAMANTIO, a Biella, oggi simboli riconosciuti nel territorio.

Daniele Basso è laureato in Economia (Italia e USA), in Design (tesi al Carrousel du Louvre, Parigi) e Comunicazione a Milano. Lavora a Parigi e New York (Versace) e Milano (Publicis e FCA). Nel 2011 espone alla mostra Sign Off Design (curatore Luca Beatrice - 54. Biennale di Venezia), al Padiglione Italia a Torino (curatore Vittorio Sgarbi), ed entra nella permanente del Museo del Parco di Portofino. Nel 2013 l'evento OverPlay (55. Biennale di Venezia) e le mostre al CUBO a Bologna e all'Università del Seraphicum in Vaticano. Nel 2014 è a Dubai con Nakkash Gallery e a Saint Petersburg da Yellow Corner. Nel 2015 la personale alla Ca D'Oro Gallery di NY-Chelsea; la scultura "Coke It’s Me" (100 Anniversario Coca-Cola Contour bottle) a Expo a Milano, alla GNAM di Roma e oggi nella permanente del “World of Coca-Cola Museum” di Atlanta; l’opera monumentale “Gigant” per il 30° Anniversario Ski World Cup Alta Badia nel Parco Unesco delle Dolomiti. Nel 2016 il monumento “Aquamantio” nella piazza della Biblioteca di Biella e l'opera "Aureo" per le Officine della Scrittura - Torino. Nel 2017 l'antologica Reflections ad Argenta; le mostre Pensieri di Luce (Palazzo Polignac), Filari di Luce (La Morra - Poderi Gagliardo) e la personale alla Galleria Ferrero d'Ivrea a cura di Ermanno Tedeschi. Con opere presenti nelle collezioni di Fondazione Meneghetti e Boga Foundation, negli anni ha collaborato per svariati premi in competizioni sportive e di beneficienza tra cui Casa Sanremo Award (67° Festival di Sanremo), Star Team Monaco (S.A.S. Principe Alberto II di Monaco), Rossocorsa Ferrari, Inter Footbal Club, Ski World Cup, Mila Schon e Porche Italia. Dal 2006 collabora con diversi studi d'architettura nazionali ed internazionali per opere e installazioni d'arte in concorsi pubblici e privati, tra cui i progetti per la Stazione FS Bologna, Expo Dubai 2020, riqualificazione del Parco Centrale della città di Prato, Concorso per il Memoriale della Shoa a Bologna, la riqualificazione del Borgo di Biella Piazzo, Grand Paris Express (Metro Parigi) e Teatro del Silenzio a Lajiatico. www.danielebasso.it


Azimut Wealth Management è la divisione di Azimut dedicata ai grandi clienti privati.

Azimut è un marchio molto noto nell’ambito del risparmio gestito dove opera dal 1992.

Oggi Azimut è presente in 17 paesi nel mondo, gestendo patrimoni per oltre 50 miliardi € e assistendo 250.000 clienti.

Dal 2004 è quotata alla Borsa di Milano e con una capitalizzazione di circa 2 miliardi € ed è uno dei primi 40 titoli raccolti nell’indice FTSE MIB 40. Quello di Azimut è un azionariato diffuso che la rende il più importante gruppo indipendente italiano del risparmio gestito. Gestori, dirigenti, impiegati e consulenti finanziari sono riuniti in un patto di sindacato che controlla quasi il 25% del capitale. www.azimut.it

Tag:

Percorsi
Archivio
  • White Facebook Icon
  • White LinkedIn Icon
  • White Instagram Icon
  • White Google+ Icon