Io, Es, Super-io I-stanze d’arte contemporanea


studio | gallery | ipogeo



presenta la sua prima collettiva d'arte:



Io, Es, Super-io

I-stanze d’arte contemporanea



Premessa

La teoria Freudiana ammette la suddivisione della psiche in tre istanze: Io , Es e Super-io.


L’Es è inconscio, la parte impulsiva, irrazionale, animalesca, privo di logicità, di moralità; è lo spazio in cui le potenzialità espressive si formano. E’ la parte oscura, l’insieme caotico e turbolento delle pulsioni. È il Livello Fisico, le Radici dell’Albero della Vita.


L’Io è la coscienza mediatrice tra i bisogni pulsionali dell’Es e il mondo esterno. L’io si può tradurre come un continuo tentativo di equilibrio.

È il Livello Emozionale, il Piano del Divenire, il Tronco dell’Albero della Vita


Il Super-io è la coscienza morale che sorge gradualmente nell’uomo, ciò che tende a reprimere gli impulsi dell’Es. Un sistema di censure che giudica gli atti e i desideri istintivi dell’uomo.


Il Progetto

“L’idea di questo progetto espositivo è di provare a ricercare le tre istanze dell’Io anche nelle opere d’arte, che siano esse opere pittoriche, sculture, fotografie o installazioni.

Ho pertanto operato una selezione, scindendo diverse forme stilistiche, seguendo un’attenta valutazione delle stesse e creando una possibile classificazione che, a mio parere, richiama fortemente i contenuti delle tre istanze.


Opere d’arte fortemente tendenti all’Es: l’astratto, l’informale, il figurativo passionale e quei processi puramente creativi ed istintuali (o di rottura) che si accompagnano alla creazione di un’opera d’arte.


Opere d’arte fortemente tendenti all’Io: il paesaggio, il minimalismo, il figurativo emozionale e quel processo creativo che si traduce in quiete ed equilibrio.


Opere d’arte fortemente tendenti al Super-io: le opere concettuali, il ritratto dal vero, l’iperrealismo e tutte le forme in stile geometrico; quel processo creativo che è ben ancorato alla creazione razionale ed alla perfezione.

Vedremo in queste pagine le tre istanze dell’IO attraverso le opere e la creatività di 36 artisti”


(Gina Affinito, curatore del progetto)


Dove

Antica Saliera, studio, gallery, ipogeo è a Lecce, in centro storico, Via degli Antoglietta 11/A


Quando:

Inaugurazione Sabato 29 settembre ore 19.00

La mostra sarà visitabile dal lunedì al venerdì ore 16.00/20.00 fino al 7 ottobre 2018 (sabato e domenica su appuntamento al 327.3463882)

INGRESSO LIBERO IN ESPOSIZIONE:

BORGO Francesca, BORRIONE Isabella, BRENNA luigi, CARDELLA Giacomo, CASSANELLI Lorenzo (LORCA), CAVALLO Maria, CILIO Salvatore, CIOCIA Alberto, COLELLA Agostino, CORTESI Renato, DRAGANI Raffaele, FERRERA Monica, GIORDANO Massimo, IMBRIANI Christian, IONTA Chiara, LUSIGNANI Gabriella (ADEMARA), MANCIATI Loredana, MANTOVANI Rosy, MARIN Walter, MASTROIANNI Aldina, MUSSOLINI Alessandra, NEROBUTTO Gianni, PALESE Pasquale, PASTANO Silvia, PIPAN Cristina, PUGLIESI Maria, REFFO Giovanni, RENZI Annarita, RICCI Pasquale, RICCIARDI Teodora, ROMEO Graziella, RUSSO Antonio, SANDRONI Laura, TARONI Marina, TIRINCANTI Gabriella, URSO Giovanni Mattia (MATTIA), VALLETTA Rosa Anna


IL CATALOGO COMPRENDENTE TUTTE LE OPERE E’ DISPONIBILE IN SEDE E SFOGLIABILE AL SEGUENTE LINK:

https://www.sfogliami.it/fl/172324/4kvvf8yy86mr6pxphhx2347qvz9fcj9#page/1 Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/2151418695072988/





antica.saliera@gmail.com | www.ginaaffinito.com Via degli Antoglietta 11/a - Lecce

+39.327 346 3882

Percorsi
Archivio
  • White Facebook Icon
  • White LinkedIn Icon
  • White Instagram Icon
  • White Google+ Icon