Presentazione album “Alcheringa” dei Primitive Field


“ALCHERINGA”

Dal 11 ottobre 2018

Presentazione a LARGO VENUE via Biordo Michelotti, 2 ROMA [FACEBOOK]


Disponibile dal 11 ottobre 2018 il primo album “Alcheringa” dei Primitive Field , distribuito e promosso da Slam productions, la presentazione del disco l'11 ottobre 2018 a Largo Venue (ROMA) con un Opening act a cura dei Roseluxx e la partecipazione diAlessandra Cristiani e Maddalena Gana.

I Primitive Field nascono nel 2014 a Roma, da un’idea di Ivan Macera e Christian Muela, come duo di ricerca sperimentale tra improvvisazione e musica tribale. E’ dal 2016, a seguito dell’incontro con Roberto Bellatalla, che il progetto abbraccia la ricerca dell’improvvisazione radicale. Questa ricerca ha portato il progetto sui palchi del Teatro Valle Occupato, del Nuovo Cinema Palazzo (Circuiterie), del Giardino Sonoro di Pinuccio Sciola, dell'Ex Asilo Filangieri (CTRL), del LUMe (CTRL), del Circolo H, del Teatro il Cantiere, di Strike (Jazz Out), ecc.

Primitive Field registrano Alcheringa in una live session al Groovefarm di Roma nel marzo del 2017, grazie al supporto del progetto Mecenate.me. Ciò che sottende il lavoro è la sintesi che i tre musicisti operano delle proprie ricerche personali, timbriche e tecniche, muovendosi sul terreno comune dell'improvvisazione radicale. Il set percussivo di Ivan Macera, costruito intorno alle risonanze di oggetti di vario genere come la pietra ad esempio, la fusione elettroacustica del suono naturale del didgeridoo di Christian Muela insieme ad effetti digitali come distorsioni, delay, fade in e riverberi, imitando per certi versi il ruolo del dubmaster, e la poliedrica versatilità timbrica del contrabbasso di Roberto Bellatalla, realmente in grado di dare voce viva allo strumento, sono gli elementi che compongono il suono del gruppo.

Unica produzione che anticipa l’uscita del disco di Primitive Field è l’EP Wiitiiom, uscito autoprodotto nel 2016.

La band è attualmente impegnata nella ricerca di improvvisazione radicale prevedendo featuring di artisti internazionali, sperimentando diverse influenze musicali e l’utilizzo di strumenti musicali acustici uniti a nuove tecnologie.

Un disco unico che apre verso l’esplorazione musicale e che lascia fluire le immagini attraverso un linguaggio sempre più sinestetico.

Il 18 ottobre 2018 esce il primo album “Alcheringa”, pubblicato e distribuito dell’etichetta inglese SLAM PRODUCTIONS.

Registrato e mixato da Davide Abruzzese presso Groovefarm (Roma 2017)

Mastering a cura di Claudio Pisi di Pisi Studio (2018)

Cover Artwork: RELICS OF CONSUMERISM di Dario Tironi

Promosso e distribuito da SLAM PRODUCTIONS


PRIMITIVE FIELD

Roberto Bellatalla, contrabbasso e campanelli Ivan Macera, batteria e percussioni Christian Muela, didgeridoo e live FX


https://www.facebook.com/primitivefield

YOUTUBE - SOUNDCLOUD - BANDCAMP


http://www.slamproductions.net

Per informazioni e materiale promozionale:

SLAM PRODUCTIONS 3 Thesiger Road OX14 2DX Abingdon-on-Thames

cell. (+44)1235 529012 | e-mail: slamprods@aol.com

https://www.facebook.com/SLAMPRODS/

Percorsi
Archivio
  • White Facebook Icon
  • White LinkedIn Icon
  • White Instagram Icon
  • White Google+ Icon