Alessandro Jasci


Alessandro Jasci mercoledì 24 ottobre 2018, ore 18

One night event

MARS ha il piacere di presentare un evento speciale che vedrà come ospite Alessandro Jasci. L’evento si inserisce nel programma di “MARSCollection”, una serie di appuntamenti che coinvolgono riproposizioni di allestimenti storici, collezioni e collezionisti trasformando ex tempore MARS in una piccola capsula museale. Partecipe del fermento culturale degli anni Settanta a Milano, Alessandro Jasci nel suo immaginario concettuale caratterizzato dal filone della “Biografia dell’artista come arte” ha rivisitato i topoi legati alla figura del pittore – scultore, appropriandosene spesso in modo sarcastico ed aleatorio. A MARS torna la serie “Sogni” (1971-1972), presentata in occasione della personale di Jasci presso lo storico Studio Carioni a Milano (1973). La serie viene esposta nell’allestimento originale. Il tema del sogno nella sua alterità ha un carattere ricorrente nella ricerca di Jasci sin dagli esordi. Dopo la performance realizzata nel 1970 presso la Galleria LP220 di Torino, Jasci propose a Fabio Sargentini, nella sua Galleria "L'Attico" di Roma, una performance con i dormienti in mezzo a dei conigli liberi nella galleria ma che non ebbe esito. A Torino quattro dormienti avvolti nell’emblematico lenzuolo bianco corrispondevano ad altrettante didascalie a muro sul tema del sogno di ogni performance silente. A fronte di questo retroterra si è sviluppato questo filone onirico. (Fabio Carnaghi) Alessandro Jasci nato nel 1946 a Frisa (Chieti), dove vive e lavora. Jasci ha presentato performance ed ha esposto in mostre personali e collettive in Musei, Istituzioni e Gallerie tra cui si ricordano Galleria Lambert, Milano (1970); Galleria LP220, Torino (1970); Galleria Toselli, Milano (1971); Studio Maddalena Carioni, Milano (1972, 1973); Galleria Schema, Firenze (1974); Galleria Diagramma, Milano (1975); Galleria Borgogna, Milano (1986, 1994, 1995); Palazzo Farnese, Ortona (1987); San Michele a Ripa, Roma (1998); Palazzo del Ghiaccio, Milano (2013). Dal 1979 al 1984 ha pubblicato la rivista “New Art”. Nel 1998 apre “Artmedia”, uno spazio dedicato all’arte sperimentale. Ha preso parte alla mostra “Situation Concept”, Galerie im Taxispalais, Innsbruck (1971), alla IV Biennale di Bolzano (1971) e nel 2011 alla 54ma Biennale di Venezia, Padiglione Italia, Regione Abruzzo. MARS ringrazia Angelo Mosca per la collaborazione.

Tag:

Percorsi
Archivio
  • White Facebook Icon
  • White LinkedIn Icon
  • White Instagram Icon
  • White Google+ Icon