FRANCESCO BARTOLI Il cielo in serbo per me


FRANCESCO BARTOLI

Il cielo in serbo per me



Poetico, eversivo, immaginifico, il lavoro di Francesco Bartoli, “Il cielo in serbo per me” , realizzato appositamente per la mostra Ritagli D’arte , in occasione della Biennale Fiber-Art di Spoleto, in programma dall’8 dicembre 2018, è impaginato nella modalità di una video-azione ispirata agli affreschi umbri del ‘300.

Nato da una riflessione profonda sul paesaggio che connota da tempo la ricerca di Bartoli, l’artista lo declina rivolgendosi verso il contesto paesaggistico più specificamente umbro senza mai abbandonare uno sguardo appuntito sulla società italiana, che trova, ancora nei versi di Dante, “poi piovve dentro a l’alta fantasia” (Purgatorio, XVII, 25), pregnanza e significato della propria aspirazione artistica.

“L’artista riesce davvero - si domanda Bartoli - a operare sulla comunità, o a cambiarla, incidendo in profondità sulla politica di un luogo e sulla vita delle persone?”.

Ecco allora, che pensato come puro omaggio al gesto dell’artista, il poema visivo, “Il cielo in serbo per me”, vuole mettere in atto un’ipotesi di trasformazione visivo-formale e insieme politica.

Perché se da un lato persiste la tradizione pittorica di un luogo, è anche vero che dall’altro lo stato attuale delle cose somiglia a un totale “terremoto” che qui, in Umbria è culturale e non circoscritto a una zona o situazione.

La scintilla del pensiero per la creazione del suo video-affresco si è accesa mentre osservava alcuni affreschi di Giotto: “Le crepe presenti nei muri erano diventate in un certo senso parte integrante dell’opera, le irregolarità avevano un ritmo all’interno dell’immagine e rendevano il tutto più terreno e labile. Come se un pezzo di cielo potesse cadere da un momento all’altro sopra di noi”.


INFO

Francesco Bartoli

Video-azione “Il cielo in serbo per me”

Ipassi.blogspot.com

Biennale Fiber Art di Spoleto

Da un’idea di Officina d’Arte&Tessuti

A cura di Maria Giuseppina Caldarola e Margherita Labbe

8 dicembre 2018 -16 gennaio 2019

Galleria Officina d’Arte&Tessuti, via Plinio il Giovane, 6/8, 06049, Spoleto (PG)

Ufficio stampa

Artpressagency di Anna de Fazio Siciliano

Annasicilianodefazioatgmail.com - 349/1505237

Percorsi
Archivio
  • White Facebook Icon
  • White LinkedIn Icon
  • White Instagram Icon
  • White Google+ Icon