EXCLAMATION 3


Exclamation a cura di ignorarte.com

Galleria Arca di Noesis - via Ostilia 3/B rione Celio - Roma

dal 14 al 20 febbraio 2020 dalle 18:00

14 febbraio dalle 18:00

Reading poetici di:

Capodiluce - Gianni Godi - Antonella Rizzo

ignorarte ripresenta questa terza edizione nel 2020.

Exclamation, esclamazione, figura retorica che consiste nel sottolineare un particolare stato emotivo attraverso l'intonazione data a una parola o una frase che viene, così, enfatizzata. Ignorarte mira a trasmettere, attraverso la comunicazione non verbale, uno stato emotivo tale da portare il fruitore all'atto esclamativo. Saranno gli artisti a trovare la loro personale intonazione mediante l'utilizzo dei linguaggi dell'arte contemporanea in una miscellanea di tecniche ed espressioni quali pittura, scultura, fotografia, digital art, mixed media..

ARTISTI

Salvatore Cammilleri

Cavalieri Arteinacciaio

Barbara Gioiello

Joollook

Francesca Nesteri

Louise Roeters

Carla Sacco

Silvia Struglia

Donatella Vici

Tina Vitale

“Lo stupore è il primo inizio dell’arte tanto come della filosofia” - Konrad Fiedler.

Alla base della nostra conoscenza del mondo vi è la meraviglia, la sorpresa, lo stupore del bambino che, posto di fronte all’inaspettato, spalanca gli occhi e, sbalordito, esclama. (...) A cavallo tra tecniche diverse, dalla fotografia, alla pittura, all’arte installativa e performativa, digitale e sonora, lo sguardo dei diciannove artisti invitati indaga l’esperienza del reale, stupendosi e interrogandosi attraverso sensibilità giocose, oniriche, razionali, poetiche, analitiche ed emotive.

Il loro senso di meraviglia invita, così facendo, ad una comunicazione diretta, proponendo un impatto visivo che possa risvegliare nel fruitore il medesimo stupore che riempie lo sguardo del bambino quando esso, attonito, si posa sul mondo per la prima volta. Il pubblico, seppure adulto e ormai assuefatto alla quotidianità del reale, viene trasportato di nuovo nella dimensione limpida e genuina dell’immediatezza visiva, del linguaggio non verbale. Spogliata di ogni costruzione e interpretazione superflua, Exclamation si compone così di reazioni essenziali, di uno stato d’animo vitale e curioso, di un’ esclamazione collettiva.

L’arte è senza filtri.

L’arte è diretta.

Exclamation continua!

Vera Maria Gjermundsen (Storica dell'arte)

CATALOGO


Percorsi
Archivio