QUARANTENA D’ARTISTA


QUARANTENA D’ARTISTA

#openyourmind

idea e progetto di Roberto Sottile, Luigi Le Piane, Mariateresa Buccieri


Il progetto Quarantena d’Artista #openyourmind, ideato da Roberto Sottile, Luigi Le Piane e Mariatesera Buccieri, racconta in un docu-video d’arte di quaranta minuti, un minuto di creatività di quaranta artisti, che da Rende a Londra a Roma passando per Milano, Caltanissetta, Alberobello, Torino, Reggio Calabria, e altre città dal nord al sud dell’Italia hanno condiviso all’interno del loro studio di lavoro, della loro abitazione o città un frammento della loro arte e creatività. Un tempo quello che stiamo tutti vivendo distanti l’uno dall’altro, ma uniti attraverso l’arte perché la cultura non si ferma e corre velocissima grazie all’utilizzo delle nuove tecnologie e dell’interazione social. L'appuntamento è per giovedì 30 aprile alle ore 18.30 in diretta con Francesco Mannarino su calabriadirettanews.com dove sarà presentato il progetto. Al termine della trasmissione il docu-video diffuso attraverso social e canali tematici dedicati all'evento. Il progetto rientra nelle attività promosse dall’Amministrazione Comunale di Rende, dall’Assessorato alla Cultura, ricerca ed Università e dal Museo del Presente.


Anche la nostra città – ha affermato l’assessora Marta Petrusewicz - giocoforza “silente” - tra musei serrati, cinema e teatri chiusi, mostre rimandate – sperimenta in questo periodo modalità alternative di fruizione della cultura. In attesa di poter riaprire le porte agli artisti, Roberto Sottile, Luigi Le Piane e Mariateresa Buccieri, li hanno invitati a uno straordinario consesso virtuale, la “Quarantena d’Artista”. I quaranta artisti che si mostrano e si raccontano - un minuto ciascuno/a - nel docu-video d’arte che sarà lanciato il 30 aprile, fanno già parte di una rete; rete costruita da Sottile, Le Piane e Buccieri negli anni di lavoro al Museo del Presente di Rende, tramite soprattutto l’annuale mostra-evento internazionale “Geni Comuni”.

“Quarantena d’Artista – come ci spiegano gli ideatori del progetto – è un docu-video d’arte dove ogni minuto non insegue il minuto successivo né tanto meno è inseguito da quello precedente. È la storia di quaranta espressioni creative che si intrecciano in questo racconto che non ha inizio né fine, perché le espressioni della cultura appartengono a tutti e parlano un linguaggio universale.

Nel progetto – continuano Roberto Sottile, Luigi Le Piane e Mariateresa Buccieri, il numero 40 non é casuale ma richiama questo tempo di attesa condiviso in “Quarantena”, questa espressione così antica ma ormai diventata di tendenza.


Un progetto - continua Roberto Sottile, critico d’arte e responsabile artistico del Museo del Presente, concepito insieme a Luigi Le Piane e Mariateresa Buccieri, perché da subito abbiamo avuto l’esigenza di continuare a produrre contenuti da offrire al pubblico del Museo del Presente e non solo. Un modo per far sentire la nostra voce, per dare spazio alla creatività che non va mai in quarantena.”



Artisti coinvolti


• Francesco Altomare

• Anialilith - Stefania Sammarro

• Calì

• Salvatore Cammilleri

• Nicolò Canova

• Fernando Cobelo

• Mariella Costa

• Nicola Cozzi

• Cristina D’Alia

• Marco Da Rold

• Giuseppe Farina

• Massimiliano Ferragina

• Gabriele Ferrari

• Angelo Gallo

• Federica Gisana

• Alfredo Granata

• Domenico Grosso

• Francesca Lo Celso

• Paolo Lo Giudice

• Giuseppe Lo Schiavo

• Massimo Melicchio

• Pierpaolo Miccolis

• Diego Minuti

• Francesco Minuti

• Assunta Mollo

• Anna Montanaro

• Adele Napolitano

• Pier Paolo Nudi

• Antonio Oliva

• Alessandro Padovan

• Papito

• Franco Paternostro

• Gianmarco Pulimeni

• Claudia Scalera

• Nando Segreti

• Amaele Serino

• Antonello Spadafora

• Francesco Speciale

• Angelo Ventimiglia

• Marilena Villella


#comunedirende #assessoratoallacultura #museodelpresente

Percorsi
Archivio
  • White Facebook Icon
  • White LinkedIn Icon
  • White Instagram Icon
  • White Google+ Icon