Arte - Rendering Likeness



Rendering Likeness” Il ritratto contemporaneo


Si è inaugurata lo scorso 9 marzo la mostra dal titolo “Rendering Likeness” presso la Bodega Gallery di Brooklyn (NY). Una galleria giovanissima aperta al pubblico lo scorso novembre grazie all’artista statunitense Johnny Thornton che ha deciso di ampliare e condividere il suo interesse per l’arte con un’ampia fascia di pubblico. Lo scorso febbraio la galleria ha promosso una “Open Call” per la selezione di un massimo di quaranta artisti che potessero rappresentare al meglio la tematica del ritratto contemporaneo. In galleria sono arrivate più di cento richieste e il team della Bodega Gallery ha valutato accuratamente i lavori dei partecipanti, cercando di differenziare il più possibile i linguaggi visivi, secondo un concept totalmente volto al dialogo tra le culture e i differenti modi di vedere “l’altro”. Tra i quaranta partecipanti è stato selezionato come unico artista italiano: Maurizio Pometi, catanese, classe 87’, il quale ha presentato quattro acquerelli monocromatici, opere recentissime, che descrivono il corpo attraverso una sorprendente semplicità gestuale.

La mostra si apre a diverse strutture di dialogo, da quelle silenziose e meditative a quelle piene di ritmo e rumore, evidenziando tutto il potere dell’arte di abbattere muri, confini e pregiudizi.

Rendering Likeness è fruibile fino al 1 di aprile, presso la Bodega Gallery, 695 5th Ave 11215 Brooklyn, NY.



di Carla Ricevuto


Percorsi
Archivio
  • White Facebook Icon
  • White LinkedIn Icon
  • White Instagram Icon
  • White Google+ Icon